FOTO E VIDEO / La “Napoli Magica” dell’Immortale: “Con Ciro ho spiccato il volo”

0
1609

C’era una volta “Napoli milionaria” del grande Eduardo. Oggi Napoli c’è sempre, Marco D’Amore – 41enne attore di Caserta noto principalmente per il ruolo di Ciro Di Marzio nella serie televisiva Gomorra – La serie, di cui è divenuto poi anche regista nella quarta e nella quinta stagione – alla seconda prova da regista, dopo alcuni episodi di Gomorra, e l’ottima opera prima, L’immortale, torna alle sue radici, provando a indagare sull’aspetto magico partenopeo.

Lo fa attraversandola, realizzando una bellissima creatura documentaristica e ibrida, targata Sky Original (scritto insieme a Francesco Ghiaccio) dal titolo emblematico, Napoli Magica (in sala dal 5 al 7 dicembre, distribuito da Vision Distribution), presentato in anteprima all’ultimo Torino Film Festival, dove ha riscosso già un successo di critica e di pubblico.

Ieri evento speciale fuori concorso al Cinema Partenio di Avellino nell’ambbito della Laceno d’Oro International Film Festival.

“Il successo è della gente che va a cinema, di chi non accetta di rimanere in casa”, afferma. “Per me Ciro Di Marzio è un paio di ali”, dice ancora.

Era presente anche l’attrice Marianna Fontana, tra le protagoniste del film.