FOTO E VIDEO / I trasporti creano occupazione in Irpinia. De Luca: “Una rivoluzione”. E sui vaccini: “Senza non si lavora”

25 Agosto 2021

Alfredo Picariello – I trasporti creano lavoro in Campania e in provincia di Avellino. 1.500 i nuovi assunti a livello regionale, 250 in Irpinia. All’Air. Dove questa mattina si è voluto recare, in visita, il presidente Vincenzo De Luca. Il Governatore, come sempre, anticipa i tempi ed arriva presso il deposito di Pianodardine un quarto d’ora prima della tabella di marcia. Ad attenderlo, oltre l’amministratore unico dell’azienda di trasporti irpini, Anthony Acconcia, il delegato ai Trasporti della Regione, Luca Cascone, i consiglieri regionali Maurizio Petracca e Livio Petitto e l’ex presidente del consiglio regionale, Rosetta D’Amelio. E poi, decine e decine di nuovi autisti o impiegati: le nuove leve e non solo.

Nella sua visita, De Luca ha fissato dei paletti ben precisi: “Senza vaccinazione non si lavora”, ha affermato in maniera perentoria. Ed ancora: “Nei prossimi due mesi dobbiamo cogliere l’obiettivo di immunizzare un milione e 300 mila cittadini della Campania, dando priorità agli studenti che non hanno fatto ancora la seconda dose. Serve un atto di responsabilità e di collaborazione da parte di tutti. In questo modo potremo ricominciare a riprenderci la nostra vita senza più chiusure e passi all’indietro”.

Per il Governatore ci sono solo applausi nel deposito Air. Lui, ad entrare in una fabbrica, in un deposito, un po’ si esalta. “Qui si tocca con mano la vita vera”.

“E’ in itinere – continua – un grande piano di investimenti per la mobilità in Campania attento a dare pari dignità ai territori della regione, a cominciare dalle zone interne”. Il presidente De Luca ha anche confermato che la Regione proseguirà negli acquisti di nuovi bus in sostituzione di quelli, ancora molti, in servizio da più di venti anni.

“In questo modo – ha aggiunto- daremo anche una mano alle aziende del settore che operano in Campania (la Iia di Flumeri, in provincia di Avellino, ndr) portandoci anche in avanti per avere un parco autobus sicuro ed ecocompatibile”.

Sui temi del lavoro De Luca attacca i governi nazionali degli ultimi anni: “Hanno riempito il Mezzogiorno di chiacchiere. Guardassero alla Campania: nel solo settore dei trasporti abbiamo realizzato 1.500 nuove assunzioni, quattro Whirpool messe insieme; 2 mila ragazze e ragazzi entreranno nelle pubbliche amministrazioni dopo il concorso di due anni fa; abbiamo stabilizzato 600 dipendenti dei Centri per l’Impiego e altri 500 entreranno a settembre. Neglu ultimi dieci anni abbiamo fatto più dei governi nazionali impegnati a fare chiacchiere sul Mezzogiorno”.