FOTO E VIDEO / Distretto idrico irpino, coordina Palmieri: “Dobbiamo salvare l’Alto Calore”

0
1418

Distretto idrico irpino, nuova vittoria dell’asse Festa-D’Agostino-Alaia. Con 15 voti a favore, una scheda bianca e nove astenuti su 25 presenti su 30, Beniamino Palmieri, sindaco di Montemarano, è il coordinatore del consiglio del distretto irpino che completa, così, il proprio assetto.

Eletto anche il secondo componente che andrà a rappresentare l’ambito nel ristretto comitato esecutivo dell’Eic. Si tratta di Ernesto Urciuoli. Su Palmieri non c’erano molti dubbi, la sua è stata l’unica candidatura.

“Acqua D’Irpinia” ha dunque nuovamente battuto “Acqua Irpinia”, in termini politici è la sconfitta del Partito Democratico. “Dobbiamo fare di tutto per salvare l’Alto Calore”, queste le prima dichiarazioni di Palmieri.

Si è infatti giunti all’appuntamento odierno in un momento particolarmente delicato per il servizio idrico in provincia di Avellino e, in particolare, per l’Alto Calore.