FOTO E VIDEO / Antonio scomparso da Cervinara, ricerche senza sosta. La disperazione della sorella, l’appello di “Chi l’ha visto”

1 Luglio 2021

Alfredo Picariello – Terzo giorno di ricerche senza sosta a Cervinara. Si cerca disperatamente Antonio Moscatiello, 57enne, un passato da operaio. Antonio, che non è spostato e che vive da solo (ma è costantamente accudito dalle sorelle), ha fatto perdere le sue tracce tra sabato sera e domenica mattina.

Sarebbe stato visto, per l’ultima volta, domenica mattina, verso le 11.30, in località Coppola. Una volta partita la segnalazione della scomparsa, le ricerche si sono concentrate proprio nella zona dove Antonio è stato visto per l’ultima volta. Da martedì, i vigili del fuoco di Avellino stanno battendo la zona palmo a palmo. Sul posto l’unità di comando avanzato dove opera il nucleo Tas (topografia applicata al soccorso), il nucleo cinofili  il nucleo Saf (speleo Alpino fluviale) e le squadre terrestri.

L’elicottero “Drago 69” del nucleo regionale di Pontecagnano  ha sorvolato le pendici limitrofe al comune di Cervinara oltre i territori dei comuni vicini. Le ricerche del nucleo speleo alpino fluviale si sono concentrate in montagna, in alcune zone impervie, ma non hanno dato esito.

In via San Cosma, nella sede del Nucleo di Protezione civile, è stato allesito il centro coordinamento. Il 57enne è molto conosciuto nella cittadina della provincia di Avellino. E’ solito spostarsi a piedi e fa lunghe passeggiate. E’ esperto di montagna, mai non si è mai assentato da casa per tanto tempo.

Ieri anche la trasmissione Rai “Chi l’ha Visto” ha lanciato un appello.