FOTO/ Coronavirus, il Circolo Amatori della Bici di Atripalda non fa mancare il suo sostegno

FOTO/ Coronavirus, il Circolo Amatori della Bici di Atripalda non fa mancare il suo sostegno

30 Marzo 2020

Il Circolo Amatori della Bici di Atripalda non è nuovo ad iniziative benefiche e, nel momento più buio della nostra Repubblica, non ha fatto mancare il proprio sostegno a chi è stato messo in difficoltà da questa emergenza sanitaria.

Grazie al coinvolgimento di diverse aziende ed attività commerciali locali e non, sono stati raccolto beni di prima necessità, poi distribuiti ad alcune famiglie segnalate da enti locali o privati cittadini. “Lo sport non è solo competizione o esercizio fisico, – ricorda Nicola Pastore, coordinatore di questa attività – anzi, affonda le proprie radici in valori come la fratellanza, la solidarietà, l’amicizia, in cui il nostro gruppo si riconosce pienamente.

Dobbiamo riscoprire il valore educativo dello sport e se siamo qui è perché speriamo di essere da esempio ai più giovani o alle altre associazioni. Sono tante quelle che si stanno adoperando in un momento così delicato, ma possiamo e dobbiamo fare di più. Un piccolo gesto da parte di ognuno di noi può cambiare in meglio la vita di chi è meno fortunato, rendendo noi, nello stesso momento, più ricchi dentro. Invitiamo, chiunque fosse in difficoltà, a contattarci senza remore o timori, ad esempio attraverso la nostra pagina Facebook”.

Nei prossimi giorni continuerà la raccolta di pasta, conserve e prodotti non deperibili che gli Amatori della Bici distribuiranno, armati di guanti e mascherine, e nel rispetto delle norme igienico sanitarie che il momento impone.