FOTO / “Champagne” per gli 80 anni dell’ex sindaco Criscitiello

0
1638

Da “Champagne” a “Roberta” e tanti altri successi. Il suo idolo di sempre lo ha “deliziato” per i suoi primi 80 anni. Ha deliziato lui ed i suoi ospiti. Alessandro Criscitiello, già sindaco di Mercogliano per 18 anni, ha festeggiato il suo compleanno con un ospite speciale: Peppino di Capri. Sempre elegante, sia nei comportamenti che negli abiti, l’artista ha reso bellissima la serata, grazie alla sua ottima forma e alla voce che sembra essere ancora quella di un ragazzino.

Per oltre un’ora, si è esibito al piano, emoziando e facendo ballare gli invitati alla festa. Che lui, Peppino di Capri, ha voluto terminare spegnendo le candeline insieme ad Alessandro Criscitiello.

L’ex sindaco ha riunito parenti ed amici in una nota villa di San Potito Ultra. Ha messo insieme un po’ di primi cittadini di Mercogliano. Oltre l’attuale sindaco, Vittorio D’Alessio, c’erano anche Picariello e Saccardo. Non è passata inosservata la presenza del magistrato Michele Rescigno, dell’ex sindaco di Montoro Mario Bianchino, dell’ex segretario provinciale della Cisl Enrico Ferrara, del professore Michele Santangelo, docente di Chirurgia della Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II. Poi, tra gli amici di sempre, anche Carmen Iasso

Non è mancato il tris di giornalisti: Michele Criscitiello, Alfredo Pedullà e Rino Genovese. Alessandro Criscitiello, insomma, non finisce mai di stupire. Ma per lui, senza ombra di dubbio, le presenze più importanti, oltre i familiari (la moglie Paola, i figli Carmen e Michele), sono state quelle dei due nipoti Alessandro e Giorgia, “messaggeri” degli auguri degli altri due nipoti, Ludovica e Federico.