FOTO / Antonella, i ragazzi del Chirs, il badminton. Sportdays regala emozioni a Mercogliano

0
847

Qualcuno, giustamente, le ha definite “emozioni da urlo”. A ragione, perché la penultima giornata di “Sportdays” ha regalato a tutti i presenti, momenti indimenticabili. Ancora una volta il delegato provinciale del Coni, Giuseppe Saviano, ha vinto la sua sfida, quella dell’integrazione e della condivisione, con la giornata delle diverse abilità che si è tenuta a Mercogliano, nei pressi della piscina comunale, giornata organizzata in collaborazione con l’amministrazione comunale e la Pro Loco guidata da Stefania Porraro.

Le emozioni maggiori le hanno regalate Antonella Renzulli ed i ragazzi del Chirs Avellino di Pagliuca. Hanno incantato con i loro balli, passi armonici eseguiti alla perfezione, che hanno coinvolto tutti e tutto. La “magia” è proseguita quando si sono esibiti anche con la scuola di tarantella di Montemarano, ritmi sfrenati che sono andati avanti per diverso tempo.

Un pomeriggio da incorniciare anche grazie al badminton parlampico a cura di Costantino Maietta e Berardino Lo Chiatto, disciplina che trova il consenso anche di tanti ragazzi, come è avvenuto ieri a Mercogliano. “Sportdays”, insomma, si sta per concludere con il botto. Oggi pomeriggio grande appuntamento con la riunione dilettantistica di pugilato tra atleti delle Fiamme Oro e una rappresentativa irpina, a cura del gruppo sporitivo della Polizia, del comitato campano Federpugilato e dell’Accademia Pugilistica Cardamone.

Poi calerà il sipario anche sulla 21^ edizione di “Sportdays” che quest’anno ha riscosso grande successo anche sui social network.