FOTO/ Allagamenti, Irpinia alla conta dei danni: salvati anche dei cavalli finiti nell’Ofanto

0
2776

Dopo un lungo periodo di temperature quasi estive, puntuale oggi 4 novembre la nostra provincia è stata interessata da un forte maltempo che in alcuni punti hanno assunto le caratteristiche di vere e proprie bombe d’acqua.

I Vigili del Fuoco di Avellino fino a questo momento hanno effettuato più di 50 interventi di soccorso che hanno riguardato soprattutto allagamenti, recupero di veicoli impantanati, caduta di rami e alberi per il forte vento e anche salvataggio animali. In città gli interventi effettuati sono stati soprattutto per la caduta di alberi e parti pericolanti dovuti anche al forte vento. Mentre per quanto riguarda le forti piogge le aree più interessate sono state Montella e Lioni, dove sono stati effettuati interventi per allagamenti di scantinati e box e recuperati diversi veicoli rimasti impantanati anche in mezzo metro d’acqua.

L’intervento più importante è stato fatto nel comune di Lioni in contrada Oppido, dove sei cavalli di un proprietario del posto sono finiti nel letto del fiume Ofanto e sono stati tratti tutti in salvo. In tarda serata la situazione è andata man mano migliorando ma sono ancora diversi gli interventi in corso di espletamento.