Forze Armate contro la delinquenza: parlano Anzalone e Rotondi

0
7

”La proposta di inviare l’esercito a Napoli per avere senso ed efficacia dovrebbe essere inquadrata in un intervento forte di carattere politico, economico e sociale”. Lo ha dichiarato, in una nota, il consigliere regionale della Margherita Luigi Anzalone, commentando l’idea avanzata lunedì dal presidente della commissione Difesa del Senato Sergio De Gregorio di utilizzare le Forze Armate per contrastare l’allarme delinquenza nel capoluogo campano. Sulla questione è intervenuto anche il Segretario Nazionale della Democrazia Cristiana Gianfranco Rotondi che afferma: “L’impiego dell’esercito per il controllo del territorio napoletano è un’opportunità per Napoli ma anche per l’intera regione. Ritengo la proposta del presidente della Commissione Difesa al Senato Sergio De Gregorio opportuna e tempestiva. Come giustamente ha detto, non è una diminutio per le forze dell’ordine, ma una presenza importante nella lotta alla criminalità e al presidio degli obiettivi sensibili. Non solo approvo la proposta del senatore De Gregorio, che fa seguito al sensibile appello lanciato dal cardinale di Napoli Crescenzo Sepe, ma mi permetto di sollecitare le istituzione preposte a considerare l’utilizzo dell’esercito anche per Avellino, dove il tasso di criminalità ha raggiunto livelli preoccupanti.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here