Forestali OTD, FaiCisl chiede subito tavolo con l’assessore Nugnes

0
2

Circa 400 operai forestali OTD Irpini rischiano per il corrente anno di non essere avviati al lavoro (157 della Comunità Montana PartenioVallo di Lauro, 18 del settore Foreste della Provincia di Avellino, 217 della Comunità Montana Ufita ). Del problema, questa mattina, FAI-FLAI-UILA , hanno investito il Prefetto di Avellino con un nota nella quale hanno rappresentato l’intera problematica.
“Le responsabilità sono da attribuire non solo alla Regione Campania, ma anche ai Dirigenti degli Enti in questione – dichiara Raffaele Tangredi – Per questi lavoratori, la mancata assunzione per l’anno in corso, rappresenta la perdita dell’unica loro fonte di reddito e del diritto alle prestazioni previdenziali, sono quasi tutti monoreddito e con famiglia a carico. Con il Commissario Prefettizio della Provincia di Avellino, non si riesce ad avere un confronto, con la Comunità Montana Ufita nonostante nell’incontro sindacale del 13 maggio scorso si è concordata l’assunzione degli operai forestali OTD entro la prima decade di giugno, ad oggi l’impegno assunto non è stato rispettato, con la Comunità montana del Partenio Vallo di Lauro sembra non esservi alcuno spiraglio”.
Stante l’attuale situazione si è chiesto al Prefetto la convocazione di un tavolo di confronto con la partecipazione dell’Assessore Regionale Daniela Nugnes, i Dirigenti degli Enti Delegati e il sindacato, al fine di cercare la soluzione possibile e positiva a questa drammatica situazione. 17/06/2014

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here