Fontana di Bellerofonte, terminati i lavori di restauro e pulizia

0
4

Avellino – Concluso l’intervento di restauro e pulizia della fontana di Bellerofonte, imbrattata dai vandali lo scorso 10 marzo. La ditta specializzata Tudor Dincà di Roma, incaricata dal Comune di Avellino di provvedere alla rimozione delle scritte che hanno deturpato lo storico monumento della città, ha portato a termine nei tempi stabiliti l’intervento di restauro. L’azione è stata eseguita in conformità con le norme e gli aggiornamenti previsti dall’Istituto Centrale del Restauro a tutela della correttezza delle operazioni, in accordo e sotto l’alta sorveglianza della Soprintendenza BAPSSAE di Salerno e Avellino. I tecnici della ditta Dincà hanno prima rimosso i graffiti che imbrattavano la fontana e successivamente applicato un protettivo trasparente sulla superficie del monumento che consentirà, nel caso in futuro dovessero verificarsi nuovi atti vandalici, una più facile rimozione. Il prodotto antigraffiti usato è ecologico e non altera il colore del materiale lapideo, grazie all’impiego di solventi specifici. Inoltre, non produce l’effetto “macchia” sul monumento, conservando il tono e la naturale bellezza delle pietre. “Con questo intervento – sottolinea il sindaco, Giuseppe Galasso – torna al suo splendore un monumento di grande importanza per la città. Per il futuro mi auguro che episodi del genere non accadano più e che inizi una nuova fase caratterizzata da rispetto e tutela del patrimonio artistico della città”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here