Fondi per l’edilizia scolastica, Fillea: ‘Un primo passo importante’

0
3

Avellino – Edilizia scolastica, poco più di 6 milioni di euro vengono destinati alla provincia di Avellino con l’approvazione dei criteri di riparto per il piano regionale che disciplina gli interventi ai sensi della legge 50/85. Una manovra che la Fillea di Avellino apprezza: “Gli impegni assunti dall’assessore regionale Corrado Gabriele nel corso dell’ultimo convegno organizzato dalla Fillea, proprio sul tema della sicurezza scolastica, sono stati mantenuti”. Ma il sindacato puntualizza: “E’ evidente che i poco più di 6 milioni di euro destinati alla provincia di Avellino, sono una minima parte di quelli occorrenti per avviare un piano di ristrutturazione che intervenga su tutto il panorama dell’edilizia scolastica provinciale”. Trentasei i milioni complessivi suddivisi in base alla diretta proporzionalità con il numero di edifici scolastici di proprietà dell’Ente locale e al numero complessivo di studenti frequentanti. Mentre il 30 per cento delle risorse è stanziato in maniera direttamente proporzionale ai valori della classificazione sismica del territorio regionale. “Sarà ora compito degli enti locali, – conclude il sindacato – ai quali va l’invito della Fillea di intervenire secondo un ragionato piano di interventi, distribuire le risorse regionali concesse secondo priorità ed efficacia degli interventi di ristrutturazione da attuare”. La Fillea, inoltre, invita a tenere desta l’attenzione nell’aggiudicazione degli appalti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here