Flumeri, bolletta dell’energia elettrica da 105.000 Euro per una lavanderia industriale: “5 volte più alta dell’anno scorso, il Governo sta distruggendo le imprese”

0
3603
Flumeri, bolletta dell’energia elettrica da 105.000 Euro per una lavanderia industriale: “5 volte più alta dell’anno scorso, il Governo sta distruggendo le imprese”
Bolletta salatissima per la Megalav di Flumeri, 5 volte più alta di quella dello scorso anno. La denuncia dell’imprenditore irpino Antonio Scrima: “Con queste bollette il Governo sta mettendo al tappeto migliaia di aziende. Con grandi sacrifici ho creato questa lavanderia industriale che dà lavoro a oltre 120 persone. Per pagare le bollette che stanno arrivando dovrò fare un mutuo. I miei operai si erano offerti per dimezzarsi lo stipendio e aiutarmi ad andare avanti. Li ho ringraziati ma gli ho detto che pagherò io, non posso togliere loro il pane da bocca. Non so fino a quando ce la farò a resistere, sarò costretto a indebitarmi. Lo stato ci inganna, il prezzo delle bollette era aumentato già prima della guerra. Non si può andare avanti così”.
Parole di conforto dall’avvocato Guerino Gazzella, candidato di “Noi di Centro” per la Camera dei Deputati che si è recato in azienda per cercare delle soluzioni atte a risolvere la vicenda.
Servizio di Enzo Costanza #CiVuoleCostanza

 

Ecco il servizio video: