Promozione – Solofra, Fiume: “Lecito sperare ancora nei play-off”

0
13

Pasquale Manganiello – Il Solofra ha avuto una battuta d’arresto casalinga nello scorso turno contro il Guardia, un ko che però non ridimensiona la splendida stagione dei conciari. E’ sulla stessa lunghezza d’onda il centrocampista gialloblu Rocco Fiume : “Non credo che avremo contraccolpi psicologici dalla sconfitta con il Guardia perché noi il nostro campionato l’abbiamo già fatto. Il nostro obiettivo era una salvezza tranquilla e l’abbiamo ottenuta con largo anticipo. Visto che siamo là in alto è lecito pensare ai play-off ma senza l’assillo di un eventuale raggiungimento degli spareggi”.

Fiume si è aggregato al gruppo conciaro a fine novembre quando la situazione di classifica sembrava compromessa: “Finora è stata una stagione positiva da molti punti di vista. Mi trovo benissimo sia con il gruppo sia con una società composta da persone sempre vicine alla squadra. Dopo tanti anni di calcio posso dire che è stata un’annata tra le più importanti: inanellare 10 vittorie su tredici gare è qualcosa di importante. Il mio rendimento è stato buono, il mio arrivo è coinciso con una sterzata netta della squadra. Inoltre non ho avuto infortuni e ciò mi ha permesso di allenarmi bene e di dare una mano alla squadra”.

I play-off per il Solofra sono ancora un obiettivo raggiungibile per l’ex San Michele di Serino: “Sabato avremo una partita importante contro la squadra più in forma del momento, il Paolisi. Già all’andata aveva destato una bella impressione, soprattutto sul piano del gioco. Noi proveremo a vincerla ed in prospettiva, se il Grotta facesse un passo falso a Guardia, potremmo guardare alla successiva sfida casalinga contro la formazione di Casale come un’occasione per riaprire il discorso play-off. Certo, abbiamo una rosa molto ristretta e dovremo fare i conti con l’infortunio occorso a Barbarisi ma ce la giocheremo con la solita spensieratezza. Venire qui a Solofra è stata una scelta – conclude Fiume – ho avuto varie chiamate ma ho deciso di seguire mister Messina con cui ho instaurato un feeling particolare. Proviamoci”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here