Festival “Perseidi”, il 10 agosto ad Atripalda

0
765

La magia della notta più romantica dell’estate, da sempre il 10 agosto si festeggia la ricorrenza della notte di San Lorenzo.

E, in questa notte  il parco delle Acacie, ad Atripalda, si trasformerà in uno scenario paradisiaco con musica, arte e connessione umana con il Festival “Perseidi”,  lo sciame meteorico della notte di San Lorenzo.

La rassegna, promossa dal Forum dei Giovani di Atripalda e dall’Associazione “Fortapàsc” nell’ambito del cartellone estivo degli eventi del Comune di Atripalda, Baraonda 2023, vedrà susseguirsi un mix di emozioni e attività. L’appuntamento è a partire dalle ore 19:00.

Sarà un’occasione per immergersi nelle bellezze del cielo estivo con l’osservazione astronomica a cura del CANA – Centro Astronomico Neil Armstrong, grazie alla presenza di telescopi professionali e di giovani esperti del settore.

Non mancherà la magia, per celebrare sia le stelle del cielo che quelle della musica, che vedrà protagonisti:
– Giandomenico Coppola
– Indieficio 15
– Frontiere Antimusicali

A far da cornice la cultura con esposizioni artistiche da diverse personalità locali:
– Collettivo Amataria
– Glue Cactus
– Andrea De Divitiis
– Japanese
– Ludovica De Falco
– Sarah Limone

Sarà una notte tutta da gustare con stand per food and beverage, grazie al supporto di Black Lamb, Delizie d’asporto e Appena Fritto.

Tra i partner dell’evento annoveriamo anche EnneDV Studio, la Pro Loco di Atripalda e l’associazione Laika, che curerà un apposito spazio sul cinema legato al tema delle stelle, trasportando gli spettatori presenti.

In tale circostanza, un occhio attento all’ambiente, con l’obiettivo di informare e sensibilizzare. Difatti, grazie alla collaborazione con Legambiente Avellino – Alveare e AfterPlastic l’intero evento sarà plastic free.
Tutti i contenitori e gli imballaggi monouso saranno in materiale compostabile e alternativo alla plastica.
Sempre a cura del circolo ambientalista sarà installata un’apposita cartellonistica per agevolare i cittadini e le cittadine in una corretta raccolta differenziata.