Festa della Musica Conservatorio Sala: 60 concerti in 8 diverse location

0
565
Festa_musica_24

Il Conservatorio “Nicola Sala” si prepara a celebrare la Festa Europea della Musica 2024, che si terrà nei giorni 21, 22 e 23 giugno. Quest’edizione, la trentesima, sarà dedicata alle bande musicali. Durante i tre giorni di festa, Benevento sarà animata da una serie di eventi che vedranno esibirsi 400 musicisti impegnati in 60 concerti sparsi in 8 diverse location, offrendo 200 ore di musica.

Il programma spazierà in un’ampia gamma di generi, abbracciando dal classico al contemporaneo, dal jazz al pop, passando per la canzone classica napoletana. Nei tre giorni, altrettanti grandi eventi si svolgeranno a Piazza Roma, con inizio alle ore 21.

Il 21 andrà in scena “L’oro di Napoli”, nuovo spettacolo della classe di Canzone classica napoletana, coordinato dal M° Luigi Ottaiano;

il 22 sarà la volta di un omaggio ad Armando Trovajoli, realizzato dalla Big Band del Conservatorio coordinata dal M° Ferruccio Corsi;

il 23 la celebre cantante Sarah Jane Morris sarà ospite speciale al fianco della Big Band, coordinata dal M° Elisabetta Serio.

Tra le attività in programma, spiccano due prestigiose masterclass: Mariella Nava il 21 giugno ( link per iscrizioni)e Sarah Jane Morris il 23 giugno (link per iscrizioni).

Inoltre, il 21 giugno, Mariella Nava sarà ospite speciale al concerto “Napoli la canzone, Parigi la chanson”, che si terrà al Teatro Comunale di Benevento alle ore 20. Il concerto sarà curato dai docenti Stefania Del Prete, Marco Francini e Alfina Scorza, con la partecipazione degli allievi di canto pop rock del Conservatorio.

Soddisfazione da parte del Direttore Giuseppe Ilario, che ha commentato: “Invaderemo pacificamente le strade, portando musica e bellezza. Questi giorni saranno un regalo alla città, un’occasione per sentirsi parte di una comunità vibrante e culturalmente attiva.” Sulla stessa linea la Presidente Caterina Meglio, che ha aggiunto: “La Festa della Musica è un’opportunità straordinaria per dimostrare il talento e la dedizione dei nostri musicisti. Vogliamo che Benevento si riempia di musica, offrendo a tutti un’esperienza indimenticabile. Vi aspettiamo numerosi.”