Festa cittadina, la sfida della Cdl: si parte con Viespoli

10 Novembre 2005

Avellino – Via alla Prima Festa cittadina della Libertà: Avellino si prepara alla tre giorni promossa dalla Cdl di piazza del popolo.
Una festa che vuole testimoniare la compattezza dell’opposizione presente al Comune di Avellino ed in particolare nella Casa delle Libertà. Parole che giungono dagli attori principali. Una festa per testimoniare la voglia e la capacità di vedere un’altra Avellino. Parole del coordinatore provinciale Antonio De Mizio che sottolinea un percorso in crescendo che dovrà essere protagonista fin da ora della Casa delle Libertà. Uno spirito programmatico ed organico filo conduttore della Cdl che, “deve incarnare quella forza propulsiva che stenta a decollare a livello locale”. Una occasione per affrontare le problematiche di una città capoluogo e di una provincia il cui sviluppo stenta a decollare. Una occasione per lanciare la sfida ad un “centrosinistra che non va”. Un confronto dove ognuno si impegnerà a non accusare l’avversario. Tutt’altro. Un confronto diverso, utile a gettare le basi per un futuro diverso ad Avellino e non solo. Una sfida dunque nei confronti di una maggioranza “confusa e apatica”.
All’appuntamento ci saranno tutti: a partire dai consiglieri comunali Modestino Iandoli di Alleanza Nazionale, il capogruppo consiliare di An, Giovanni D’Ercole, il capogruppo dell’Udc, Gennaro Romei e il coordinatore provinciale Azzurro, Antonio De Mizio. Presenze di spicco al Victor Hugo come il senatore Iervolino e il Ministro al Welfare Pasquale Viespoli a cui è affidato il taglio del nastro. Appuntamento alle ore 17.00 per domani.
Ore 18.00 invece: ‘Confronto sulla città’. La moderazione affidata a Gaetano Amato. Interverranno: Nicola Battista (F.I.) Gennaro Romei (Udc), Giovanni D’Ercole (An). Parteciperanno: Antonio Gengaro (Liberà Città) i consiglieri comunali dell’opposizione.

– Sabato 12: ore 17.30
Caffè Letterario a cura di “per caso sulla piazzetta” edizioni presentazione dei romanzi “La scelta” di Lucia Freda e “una donna ai canapi” di Gennaro Romei. Intervengono gli autori, modera Gianluca Galasso – Il Mattino
Ore 21.00 spettacolo di cabaret con Umberto Valentino.

– Domenica 13: ore 10.00 dibattito “Centrodestra: il coraggio di riformare” Modera Paolo Mainiero – Il Mattino. Interverranno Arturo Iannaccone, Cosimo Sibilia, Franco D’Ercole, Domenico Zinzi, Giuseppe Gargani, Maurizio Gasparri e Ortensio Zecchino. Insomma un appuntamento che ha tutto il sapore di voler lanciare un messaggio forte di cambiamento ed innovazione.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.