Federazione Campania delle Misericordie d’Italia, il presidente è Gabriele Lucido

0
566

Federazione Campania delle Misericordie d’Italia, il presidente è Gabriele Lucido, gvernatore uscente della Misericordia di Sant’Angelo dei Lombardi. Per il Consiglio Direttivo sono stati eletti vari rappresentanti per ogni provincia. Per la provincia di Avellino: Guido D’Avanzo – Misericordia di Avellino, Solimine Maria Grazia – Misericordia Vallata e Guarino Paola – Misericordia di Mirabella Eclano. In rappresentanza del Coordinamento della Provincia di Benevento: Iacoviello Angelo – Misericordia di Benevento, Tresca Giuseppe – Misericordia di Baselice, per la Provincia di Napoli: Di Sarno Gianfranco – Misericordia Poggiomarino, mentre, in rappresentanza del Coordinamento della Provincia di Salerno: Izzo Anna – Misericordia di Mercato S. Severino.

I membri del Consiglio direttivo andranno ad affiancare i componenti di diritto dello stesso: Don Cristino Pompilio – Correttore Regionale, Vincenzo Aquino – Coordinatore Provincia di Avellino, Nicola Maiello – Coordinatore Provincia di Benevento, Domenico Di Ruocco – Coordinatore Provincia di Napoli e Gerardo Iannone – Coordinatore Provincia di Salerno. Nel Collegio dei Revisori dei Conti, invece, sono stati eletti: Guarino Nicola – Misericordia di Teora, Bianco Antonella – Misericordia di Pompei e Mazzariello Angelo – Misericordia di Castel S. Giorgio, mentre, nel Collegio dei Probiviri: Sicuranza Angelo – Misericordia di Castelfranci, Dall’Olio Raimondo – Misericordia di Napoli Partenope e Costa Ignazia – Misericordia di Torre Annunziata.

Felicità ed emozione allo stesso tempo nelle parole del neo presidente Gabriele Lucido. “Sono felice ed orgoglioso per il nuovo incarico – ha detto Lucido – perché arriva dopo anni di passione ed impegno messi a disposizione del mondo del volontariato. Da oggi inizia un lavoro intenso fatto anche e soprattutto di grande responsabilità perché le cariche non devono restare sulla carta come medaglie, ma devono essere onorate in tutto e per tutto. Per questo dico che, come ho fatto fino ad oggi, metterò tutto me stesso in questo nuovo ruolo perché non c’è cosa più bella al mondo, secondo me, che donarsi agli altri per aiutare il prossimo e farlo stare meglio. Infine – conclude Lucido – sono contento per la mia terra. Avellino è la provincia con più misericordie in tutta l’Italia e ha espresso il presidente regionale dimostrando che il volontariato è un valore aggiunto nella quotidianità e delle nostre piccole, ma solidali comunità”.

Tante le attestazioni di stima in queste ore per Gabriele Lucido. E non potevano mancare le congratulazioni del Csv Irpinia-Sannio che con tutti i suoi componenti esprime al nuovo presidente tanti auguri di buon lavoro e di grandi soddisfazioni per il nuovo incarico.