Evasione scolastica: i Carabinieri di Montella denunciano 6 genitori

0
2

Montella – Durante specifici servizi per il contrasto all’evasione scolastica disposto dal Comando Provinciale di Avellino in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Provinciale, i Carabinieri della Compagnia Montella, guidati dal Capitano Luigi Saccone, e delle Stazioni dipendenti – circa 40 in divisa ed in borghese – hanno sottoposto a verifica 20 istituti. In tre di questi è emerso che otto scolari non frequentavano da tempo le classi delle scuole medie ed elementari. Una constatazione resa possibile grazie alla verifica del numero di assenze registrate sui registri di classe. Assenze peraltro ingiustificate in quanto le segreterie degli Istituti non hanno mai ricevuto da parte dei genitori certificati medici o qualsiasi tipo di giustificazione in merito alle assenze. Al termine delle attività i Carabinieri hanno denunciato sei coniugi della Valle del Sele per inosservanza dell’obbligo dell’istruzione dei minori. I genitori in questione infatti senza giustificato motivo omettevano di mandare i propri figli a scuola. Ad una settimana dall’intervento dei Carabinieri è stato verificato che a tutti i bambini interessati era stato consentito di tornare nei banchi di scuola come tutti i coetanei, fruendo del diritto costituzionalmente sancito allo studio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here