Evade dai domiciliari, irpino arrestato: niente carcere

Il giudice di Benevento ha disposto gli arresti domiciliari con braccialetto elettronico, per un indagato accusato di evasione.

0
607

Il tribunale di Benevento ha confermato gli arresti domiciliari, con obbligo di braccialetto elettronico, per un uomo di Flumeri accusato di essere evaso dal luogo di domicilio detentivo. I carabinieri avevano ritrovato l’indagato 24 ore dopo la fuga, in flagranza di reato.
L’avvocato Luca Landi ha presentato richiesta di applicare i domiciliari con l’obbligo del braccialetto elettronico. Il Pm aveva chiesto l’arresto in carcere. Il giudice monocratico di Benevento ha accolto la richiesta della difesa.