Europa al Centro: al via il primo seminario su cittadinanza attiva

0
3

Entra nel vivo l’evento “Europa al Centro” organizzato dal Comune di Avellino in sinergia con il Dipartimento Politiche Europee – Presidenza del Consiglio. Giovedì 11 settembre, dalle ore 10, si terrà alla Casina del Principe il primo seminario dal titolo “Cittadinanza attiva e comunità”. Al dibattito interverranno il Sindaco Paolo Foti, l’assessore alla cultura Nunzio Cignarella, l’assessore alla pubblica istruzione Lucia Vietri, il consigliere delegato all’Europa Nadia Arace, il prof. Mark Entin – Ambasciatore della Federazione Russa nel Granducato di Lussemburgo, il prof. Pasquale Policastro dell’Università di Lublino (Polonia), la prof.ssa Margherita Platania dell’Università di Salerno, il prof. Giovanni Sasso della Società filosofica italiana, il dott. Luca Tricarico del Politecnico di Milano, il dott. Roberto Covolo – Scuola dei Bollenti Spiriti della Regione Puglia, l’arch. Michele Loiacono dell’associazione Labuat – Taranto, il dott. Luigi Mesisca – pianificatore urbano quartiere 2 de Maio a Lisbona. Coordina i lavori il dott. Carmine Maraia, esperto PIU Europa Città di Avellino.

Tra i temi di approfondimento di questo primo seminario: la scuola, i centri di sapere, l’accesso e l’interscambio dei Saperi, lo spazio urbano e i laboratori di comunità, le reti immateriali; l’omogeneità nei diritti di cittadinanza europea, sistemi giuridici e amministrativi, le tracce di lavoro suggerite dal principio di Coerenza della governante europea. Sarà inoltre possibile visitare le due mostre del Dipartimento Politiche Europee della Presidenza del Consiglio dei Ministri: L’Italia in Europa – L’Europa in Italia. Storia dell’integrazione europea in 250 scatti e La Cittadinanza in Europa dall’antichità a oggi, che narrano rispettivamente i momenti più significativi della storia dell’integrazione europea, dalla Guerra Fredda ai nuovi equilibri geo-politici dei nostri giorni, ed il racconto della cittadinanza nelle diverse gradazioni assunte attraverso la storia, dal periodo greco-romano fino all’età moderna. Prossimi seminari di approfondimento giovedì 18 settembre con “Energy day, le reti immateriali” e lunedì 22 settembre con “Lo sviluppo orientato ai luoghi”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here