Eurochocolate, “Publio Virgilio Marone” e Comune insieme per la promozione del territorio

0
1329

Il Comune di Avellino ed il Liceo Statale “Publio Virgilio Marone” fanno sinergia in vista dell’imminente appuntamento di caratura internazionale con Eurochocolate.

In occasione della celeberrima kermesse dedicata al cioccolato, che si svolgerà per le vie del cento città dal 9 al 14 febbraio prossimi e promuoverà il meglio dell’eccellenza enogastronomica locale, personale dell’istituzione scolastica avellinese sarà presente nella vasta galleria espositiva di Corso Vittorio Emanuele, per far conoscere la grande opportunità rappresentata dal nuovo “Liceo del Made in Italy”, che sarà presentato ufficialmente martedì 6 febbraio, alle ore 10:30, presso il Circolo della Stampa di Avellino.

L’indirizzo, di natura più tecnica e con un triennio ancor più professionalizzante, è fortemente incentrato sulla maturazione di competenze imprenditoriali e gestionali per la valorizzazione del made in Italy. Partirà nel prossimo anno scolastico 2024- 2025.

Uno strumento fondamentale che mira alla valorizzazione, promozione e tutela delle eccellenze italiane. Fornisce la possibilità di approfondire gli scenari storici, geografici, artistici e culturali dello sviluppo industriale e del tessuto produttivo del Paese, e avvicina l’istruzione al mondo dell’imprenditoria nazionale del lavoro, riducendo la distanza fra le competenze richieste dai settori produttivi e quelle fornite dalla scuola. Il tutto, con una solida formazione di base nei campi economico, giuridico e tecnologico.

«Un corso di studi del genere – commenta la vicesindaco con delega al Turismo ed alle Attività Produttive, Laura Nargi – si integra perfettamente con il lavoro di promozione territoriale che da oltre 4 anni stiamo portando avanti per rilanciare, contemporaneamente, il turismo e le attività produttive della nostra città, accrescendo l’appeal del capoluogo attraverso la valorizzazione delle nostre eccellenze e del Made in Irpinia.

Eurochocolate rappresenta perfettamente la sintesi di ciò che questo lavoro può produrre sul territorio, quando le competenze didattiche maturata vengono utilizzate per sfruttare al massimo le potenzialità di un territorio come il nostro».

«Il liceo del Made in Italy valorizza, promuove e tutela le eccellenze italiane – spiega la dirigente scolastica del “Publio Virgilio Marone”, Lucia Forino – attraverso un percorso di studi teso a accrescere negli studenti e nelle studentesse competenze imprenditoriali. Quindi, anche la capacità di sviluppare idee innovative e concretizzarle in azioni e progetti in grado di offrire un valore aggiunto alla propria terra, in cui potranno scegliere di vivere e lavorare per costruire il loro futuro».