Avellino, il testimone: l’esplosione, poi quell’auto che andava via

La deposizione del testimone ascoltato nel processo ai due avellinesi accusati del danneggiamento del centro dell'impiego di via Pescatori.

0
1631

Prima l’esplosione, poi ha visto una persona allontanarsi a bordo di una Mercedes Classe A di colore grigio, che è partita velocemente in direzione di via Tagliamento. Lo ha raccontato il testimone sentito questa mattina in aula nel processo a carico di Carmine Bassetti e Ubaldo Pelosi, i due uomini di Avellino imputati per l’esplosione di un ordigno artigianale che ha danneggiato l’ingresso del centro dell’impiego di via Pescatori ad Avellino, lo scorso marzo. Il testimone, contro-esaminato in aula dagli avvocati difensori, dopo aver guardato i due imputati, non ha saputo identificare la persona vista sul luogo dell’esplosione. Il teste ha raccontato di essere in compagnia di una ragazza che dovrà essere identificata dai carabinieri e ascoltata nella prossima udienza.