“Esenzione dal ticket e tamponi ai medici di base”: le proposte di Petracca al Governatore

“Esenzione dal ticket e tamponi ai medici di base”: le proposte di Petracca al Governatore

5 Settembre 2020

“Il Covid-19 continua a far paura. La curva dei contagi in questa strana estate tende di nuovo verso l’alto. E’ necessario, perciò, attivare tutti gli strumenti di prevenzione e di limitazione del contagio. A questo proposito ho avanzato una serie di proposte al presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca”.

Lo annuncia Maurizio Petracca, consigliere regionale uscente, candidato nella lista del Partito Democratico per il collegio di Avellino in occasione delle Regionali del 20 e 21 settembre.

“Ho proposto al governatore – spiega Petracca – di prevedere l’esenzione dal ticket in base al reddito per l’effettuazione del test sierologico per il Covid-19. Sarebbe uno strumento utile per ampliare il monitoraggio su scala regionale. Inoltre sarebbe auspicabile prevedere l’esenzione totale dai ticket per coloro che hanno contratto il Covid-19”.

“Per velocizzare poi la somministrazione del tampone per la diagnosi del Covid – aggiunge Petracca – si potrebbe organizzare il servizio affidandolo, attraverso un protocollo specifico con le Asl, ai medici di base. Si potrebbero così stabilire rapporti più diretti con chi esegue il tampone e riuscire anche a ridurre i tempi di attesa per la prestazione”.

“Si tratta – conclude Maurizio Petracca – di nuove modalità organizzative necessarie per uno screening capillare della popolazione regionale e con l’obiettivo di determinare comportamenti corretti e prudenti. E’ ormai chiaro a tutti che in sicurezza e rispettando le norme si possono evitare chiusure e divieti. E’ l’unica strada che abbiamo per conservare una condizione di normalità per le nostre vite in una fase così incerta come quella che stiamo attraversando”.