Escalation militare in Ucraina, domani presidio per la pace ad Avellino

0
645
SONY DSC

Domani ad Avellino, alle 18 in Piazza Libertà, si terrà un presìdio per la pace e per manifestare contro l’escalation militare in Ucraina. Intendiamo ribadire il valore del pacifismo.

Ci ritroveremo in piazza per un sit-in e un volantinaggio organizzato e promosso da CGIL, CISL, UIL, AUSER, ANPI, ARCI, ACLI, AVIONICA, COMUNITA’ ACCOGLIENTE, DON TONINO BELLO, LEGAMBIENTE, LIBERA, SOMA, ANTEAS, AMDOS Avellino. Tutti insieme queste col supporto dei singoli cittadini intendiamo dimostrare e affermare il valore della Pace, contro qualsiasi sopraffazione militare ed economica.

L’ampio arco di associazioni e sindacati in Italia ed in Europa vogliono la pace e hanno posizione univoche per il netto rifiuto della guerra; la richiesta al nostro governo di operare per la de-escalation del conflitto e di operare per la soluzione politica nel seno dell’Unione Europea; e la necessità di assumere una posizione di neutralità attiva, ovvero non essere coinvolti in operazioni militari ed agire per le vie della diplomazia, del dialogo tra le parti in causa e nel rispetto del diritto internazionale.