Elezioni – Verdi, Pdci, SD e Prc: nasce il coordinamento politico

0
2

Avellino – L’8 e il 9 dicembre, a Roma, ha avuto inizio un percorso che vede le quattro forze della Sinistra impegnate, a livello nazionale, a dar vita ad un soggetto politico della sinistra e degli ecologisti, “un soggetto del lavoro e dell’ambiente, della pace, delle libertà individuali e collettive. Dopo la caduta del Governo Prodi – spiegano gli esponenti della Sinistra – si è aperta una importante campagna elettorale che rappresenta una grande occasione di mobilitazione e di speranza per il popolo della Sinistra. Coerentemente, a partire dai territori dell’Irpinia, la Sinistra – l’Arcobaleno intende portare avanti questa sfida per dare alle giovani generazioni, al Mezzogiorno, alle lavoratrici e ai lavoratori una rappresentanza reale e una speranza concreta per il futuro. A questo scopo, i Verdi, il PdCi, SD e il Prc-Se hanno concordato l’istituzione di un gruppo di lavoro provinciale delle quattro forze, che coordini le iniziative politiche da promuovere sul territorio nel corso della campagna elettorale“. I quattro Partiti già dai prossimi giorni sosterranno la sperimentazione di associazioni, luoghi unitari e aperti, laboratori e case de la Sinistra – l’Arcobaleno nei paesi e nelle città dell’Irpinia. Saranno anche promosse assemblee popolari aperte alle donne e agli uomini di sinistra, iscritti e non alle quattro forze politiche. Inoltre verranno organizzate iniziative unitarie sul contrasto alla camorra, sul Mezzogiorno e le zone interne, sullo sviluppo e il lavoro, sulla tutela dell’ambiente, sulla difesa ed estensione dei diritti civili. Fanno parte del gruppo che coordinerà le iniziative territoriali: Gianluca Festa (Presidente provinciale dei Verdi), Vito Nicola Cicchetti (Segretario provinciale del PdCI), Sandro Vuotto (responsabile organizzazione SD), Gennaro Imbriano (Segretario provinciale di Rifondazione Comunista).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here