Elezioni Regionali: L’Umbria sceglie il centrodestra. Male i Cinque Stelle

Elezioni Regionali: L’Umbria sceglie il centrodestra. Male i Cinque Stelle

27 Ottobre 2019

Michele De Leo – L’Umbria non è più una roccaforte rossa. Le elezioni regionali premiano – almeno stando agli exit poll – la coalizione di centrodestra: la leghista Donatella Tesei, ex sindaco di Montefalco, sarebbe il nuovo Governatore con una percentuale che si attesterebbe intorno al 58%. Il suo sfidante Vincenzo Bianconi si fermerebbe, invece, al 37%. Una notizia attesa ma, allo stesso tempo, clamorosa che metterebbe a rischio la tenuta del Governo di Pd e Cinque Stelle. Il segretario dei democratici Nicola Zingaretti precisa che “l’alleanza non è in discussione” ma il risultato darebbe ragione ai tanti che in questo matrimonio non ci hanno mai creduto. Dal canto suo, il leader della Lega Matteo Salvini parla di “impresa storica”. Se dovessero essere confermati gli exit poll, l’Umbria sarebbe la prima regione a bocciare senza appelli il Movimento cinque stelle che rischierebbe – questo sarebbe davvero clamoroso – di rimanere sotto al 10%.