Election day: alle urne oltre 51 milioni di italiani. Campania regione con più elettori

Election day: alle urne oltre 51 milioni di italiani. Campania regione con più elettori

16 Agosto 2020

Dopo il via libera all’election day da parte della Corte Costituzionale, il 20 e il 21 settembre 2020 gli italiani saranno chiamati alle urne per il rinnovo di sette consigli regionali, il primo turno delle amministrative e il referendum confermativo sul taglio dei parlamentari. Inoltre, si voterà anche per le elezioni suppletive del Senato della Repubblica nei collegi uninominali Sardegna 03 e Veneto 09.

Sono oltre 51 milioni gli elettori chiamati al voto distribuiti in 61.572 sezioni. I seggi nella giornata di domenica 20 settembre resteranno aperti dalle ore 07.00 alle ore 23.00, mentre nella giornata di lunedi’ 21 settembre saranno aperti dalle ore 07.00 fino alle ore 15.00. Sono inoltre previste le date di domenica 4 ottobre e lunedì 5 ottobre 2020 per lo svolgimento di eventuali ballottaggi delle elezioni amministrative nei comuni dove non si raggiungesse la maggioranza assoluta.

Sette le regioni chiamate alle urne per il rinnovo dei consigli regionali per un totale di 18.590.081 elettori di cui 1.551.769 all’estero: Campania, Liguria, Marche, Puglia, Toscana, Valle d’Aosta e Veneto. La regione con più elettori è la Campania, con 5.047.973 aventi diritto al voto; segue il Veneto con 4.142.245 votanti; la Puglia con 3.603.949; la Toscana con 3.012.721; la Liguria con 1.357.210; le Marche con 1.320.395; e infine la Valle d’Aosta con 105.588 iscritti alle liste elettorali.