Eccellenza – Vis Ariano-Eclanese, umori capovolti per il derby

0
1

Eccellenza – L’ultimo turno di campionato ha modificato gli scenari delle irpine impelagate nella lotta per non retrocedere. La ventiseiesima giornata ha infatti invertito gli stati d’animo nella settimana che conduce al derby spartiacque. Rinvigorita l’Eclanese, molle la Vis Ariano: sul Tricolle ci sarà da lottare fino all’ultima goccia di sudore. I gialloblu di Iannuzzi lo faranno grazie allo strattone di Squitieri, che almeno ha scongiurato il pericolo non troppo aleatorio della retrocessione diretta, alla quale invece è stata condannata la Poseidon. Ora l’obiettivo sarà la scalata nella zona spareggi. Gli scontri diretti a favore contro Calpazio e Cicciano rappresentano un altro punto di ripartenza per il diritto di giocare in casa la sfida play-out. Ecco allora che il derby sul Tricolle riveste un’importanza capitale per la squadra del presidente Casale. Ma la pressione del risultato sarà mitigata dal morale in netto in rialzo. In ribasso, invece, quello della formazione di Pirone, che a Capaccio ha fatto registrare una brusca battuta d’arresto nel piano B per la salvezza. Un punto nelle ultime tre partite ha consentito alla Calpazio l’aggancio e all’Eclanese di ridurre a sei punti il distacco in ottica spareggio. Ce n’è a sufficienza per spostare un po’ di pressione anche sugli uomini di Pirone, che hanno fretta di accelerare la pratica salvezza. Un successo gli spianerebbe la strada nelle ultime tre partite. L’animus pugnandi non mancherà di certo da ambo le parti. (Claudio De Vito)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here