Eccellenza-V.Ariano, Violante: “Non perdiamo altri punti per strada”

11 Ottobre 2013

Eccellenza – La Vis Ariano mette il Cicciano nel mirino per centrare la prima vittoria tra le mura amiche. In un “Renzulli” ancora a mezzo servizio per via dei lavori che stanno interessando la tribuna, gli uomini di Del Vecchio ricevono la formazione di Galluccio che nell’ultima trasferta ha portato a casa l’intera posta. L’elemento più esperto della squadra, Salvatore Violante, carica l’ambiente in vista della sfida con i biancorossi. “Abbiamo bisogno di fare punti – commenta il centrocampista paganese – Con la Poseidon ne abbiamo persi ingenuamente due. Non possiamo concederci di perderne altri in casa. Dobbiamo stare attenti a non commettere certi errori. La vittoria, però, non deve essere un assillo. Scenderemo in campo convinti delle nostre capacità. Il Cicciano non è semplice da affrontare. E’ una squadra collaudata già da diversi anni e che in settimana si è rinforzata in avanti”. Tornato sul Tricolle a distanza di dieci anni, l’ex Sarnese e Hyria Nola sta rivivendo l’entusiasmo della cavalcata verso la Serie D nella stagione 2001/2002. “Sono tornato con grande piacere in un piazza che mi ha regalato emozioni e soddisfazioni – spiega Violante – Conservo bei ricordi della mia prima esperienza qui. Purtroppo dispiace non poter vedere il pubblico di allora sugli spalti ad incitarci. La spinta dei tifosi è stata sempre un fattore. Mi auguro di vedere quanto prima la gente affollare gli spalti. Con il sostegno della città raggiungeremo la salvezza, se poi dovesse crearsi qualche spiraglio per qualcosa di più importante non ci tireremmo indietro”.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.