Eccellenza – Serino, De Feo: “Pareggio giusto”

0
3

Il derby del ‘Bruno’ di Montefalcione tra l’Hirpinia ed il Serino terminato 0 a 0 ha portato in casa biancoceleste il buon umore. Mister De Feo è apparso soddisfatto del punto conquistato perché ottenuto al cospetto di una grande formazione: “E’ un punto che non serve tanto ai fini della classifica, ma è molto utile al morale dei ragazzi. L’Hirpina di Renna è una squadra valida e ben messa in campo, dove la mano dell’allenatore si nota”. Anche un pizzico di fortuna ha aiutato i suoi (vedi il rigore fallito da Aliprandi), ma il trainer elogia la prestazione dell’intero collettivo e dell’esordiente classe ’91 Bosco, il migliore in campo: “Nell’occasione del calcio di rigore la dea bendata ci ha dato una mano. Nel complesso abbiamo meritato il pareggio. Credo sia il risultato più giusto”. Il mister su Bosco: “E’ stato un grande. In campo un ‘veterano’ nonostante la sua giovanissima età. Un ragazzo umile che si allena con costanza e non si tira mai indietro. Ha carattere da vendere e una personalità fuori dal comune. Il Serino potrà contare su di lui”. Ancora una trasferta per i suoi. Quella di Eboli, dove l’Ebolitana 1925 di Quaglia dovrà riscattarci dal ko di Sarno: “Come l’Hirpinia, anche l’Ebolitana è squadra da vertice e ben disposta in campo. Vedremo come andrà a finire, credo che avrò a disposizione l’intera rosa”. Torna sull’espulsione di Montefalcione: “Credo di non aver fatto nulla di male. Al 95’ ho fatto segno al direttore di gara che la partita era ormai conclusa. Mi sono ritrovato con un’espulsione e adesso aspetteremo il comunicato della Figc Campania per l’eventuale squalifica. Sono rammaricato”. (di Alfonso Marrazzo)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here