Eccellenza – Eclanese, Montanile: “C’è voglia di tornare a stupire”

0
1

E’ ufficiale. Gianni Montanile da oggi è il nuovo allenatore del Mirabella della famiglia Sirignano. L’ex allenatore dell’Atripalda e delle giovanili del Benevento ha firmato. Con lui, al primo allenamento odierno anche cinque nuovi acquisti. Nuovi si fa per dire visto che nella passata stagione sono stati già protagonisti nella squadra di Astarita: “Sono contento di essere approdato all’Eclanese. Ringrazio la famiglia Sirignano per l’opportunità, spero di non deludere la loro stima. Con me oggi si sono aggregati: Maggio, Aprea, Orefice, Sansone e Pedicini. Calciatori importanti che hanno fatto grande l’Eclanese e che continueranno a farlo”.

Nella prima giornata, il 6-0 con la Città di Angri è acqua passata, ma Montanile vuole elogiare tutti i ragazzini scesi in campo: “Hanno onorato sia la maglia, che la memoria della splendida persone che era Ettore Sirignano. Bravi tutti, anzi molti di loro faranno parte in pianta stabile della prima squadra perchè hanno delle ottime qualità”. Domani a Battipaglia: “Con il Città di Agropoli sarà dura fare risultato, siamo ancora un cantiere aperto, entro la gara di recupero di mercoledì con la Libertas Stabia potremo far bene perchè nella giornata di lunedì annunceremo altri due importanti acquisti. Il calcio a Mirabella è tornato e continuerà a stupire”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here