E’ morto Arturo Graziano, uomo di spicco dell’omonimo clan

0
2874

E’ morto Arturo Graziano, uomo di spicco dell’omonimo clan del vallo Lauro. L’uomo è deceduto per per cause naturali. Era affetto da gravi patologie. Quando le sue condizioni sono peggiorate, è stato necessario il ricovero d’urgenza all’ospedale di Nola. Qui è spirato.

Aveva 81 anni e da poco era tornato in libertà dopo aver scontato un cumulo di condanne, anche con diversi anni trascorsi in regime di 41 bis, fino al 2015.