Due 38enni denunciati per violenza e minacce a ragazze santangiolesi

0
54

Sant’Angelo dei Lombardi – Con l’accusa di violenza privata e minacce, gli Agenti del Commissariato di Sant’Angelo dei Lombardi, hanno denunciato due 38enni di Lioni.
I fatti risalgono allo scorso mese di giugno: i due uomini, secondo quanto è emerso dall’indagini seguite dal Commissario Cutolo, tentarono di adescare due ragazzine nella centrale piazza di Sant’Angelo dei Lombardi con avances e frasi a dir poco offensive. Le malcapitate, resesi conto delle reali intenzioni dei due uomini sono fuggite cercando riparo e chiedendo aiuto all’interno dei locali del Commissariato di Polizia. Durante la fuga, però i due 38enni avrebbero anche cercato di bloccarle, tirandole per un braccio e qualche schiaffo. Ma, fortunatamente, le due giovani sono riuscite a scampare il pericolo. Dopo essere state calmate dagli Agenti, hanno presentato regolare denuncia riuscendo a fornire elementi e tratti somatici utili alla ricostruzione molto dettagliata e precisa dell’identikit degli uomini. A distanza di due mesi la svolta nell’indagine: nella tarda serata di martedì, in un normale controllo ad un posto di blocco, uno degli Agenti in servizio ha riconosciuto alla guida di un’autovettura fermata uno dei due 38enni. Accompagnato in Caserma, l’uomo è risultato corrispondere all’identikit. Di qui la denuncia in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria competente per violenza privata e minacce. Dopo poco, gli Agenti sono riusciti a risalire anche all’altro 38enne che è stato anch’egli deferito. (Emiliana Bolino)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here