Droga: gruppi con legami in Sudamerica, 25 arresti. 4 in Irpinia

Droga: gruppi con legami in Sudamerica, 25 arresti. 4 in Irpinia

30 Ottobre 2020

Sono venticinque i destinatari di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale di Salerno ed eseguita dai carabinieri nelle province di Salerno, Napoli, Avellino, Caserta, Brescia, Taranto, Parma e Firenze.

In Irpinia, nello specifico, sono stati effettuati 4 arresti: a Montella.

Erano diversi i canali di approvvigionamento dello stupefacente, dai Balcani all’Olanda al Sudamerica. Per lo più, da quei Paesi, arrivava cocaina, ma anche hashish, amnesia e marijuana. Un gruppo salernitano ha gestito lo spaccio in modo autonomo ed era in grado di fare affari anche con i cartelli sudamericani, di reinvestire i capitali in attività commerciali perche’ fossero ripuliti e di ottenere finanziamenti pubblici.

Gli inquirenti stimano che il fatturato della ‘holding criminale’, come definita dal comandante provinciale dell’Arma, il colonnello Gianluca Trombetti, sia di oltre venti milioni di euro annui esentasse.