Domicella – Uccise un vicino, domiciliari per Antonio Iovio

0
10

Lo scorso 1 marzo uccise il proprio vicino di casa, Giovanni Romano, con un colpo di fucile. Antonio Iovio, 80enne di Domicella, torna a casa dopo cinque mesi di reclusione presso la casa circondariale di Bellizzi. Secondo la ricostruzione dei fatti messa insieme dagli inquirenti, nel corso delle indagini, tra la vittima e l’anziano vicino erano frequenti i diverbi per motivi di confine dei rispettivi terreni. A scatenare l’ira dell’80enne, fu la posizione e la larghezza di un muretto di recinzione. L’uomo sparo al 39enne con un fucile calibro 12 che poi cercò, insanamente, di far sparire.
Gli arresti domiciliari dell’anziano, provato e in condizioni di salute non ottimali, hanno suscitato le polemiche della famiglia di Giovanni Romano. L’omicida è sì a domiciliari, ma in una residenza diversa da quella della tragedia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here