Documento Hirpinia, l’Area Vasta segue la linea del sindaco Franza

0
16

L’Assemblea dei Comuni  in data 16/04/2021 ha approvato all’unanimità il Documento Hirpinia avanzato dal Sindaco Franza, che sintetizza il percorso di lavoro e i contenuti generali che i Comuni interessati dalla realizzazione del lotto Apice-Orsara della linea ad Alta Velocità di Rete (AVR) Napoli-Bari, intendono intraprendere congiuntamente.

Il Documento, che costituisce un atto di indirizzo strategico  per la Regione Campania per il finanziamento della Piattaforma Logistica,   illustra lo scenario di riferimento, definisce le basi per l’individuazione dei fabbisogni e delle criticità e specifica i princìpi del nuovo approccio che i Comuni intendono perseguire; inoltre descrive alcuni contenuti generali per la redazione del masterplan e  traccia il percorso per i passi successivi di lavoro. I Comuni interessati riconoscono la necessità di predisporre un masterplan di indirizzo che dettagli e traduca in indirizzo di progettazione i princìpi enunciati nel  documento, e che svolga quindi il ruolo di guida per le future attività di programmazione, progettazione e finanziamento.

Il Sindaco di Ariano Irpino è soddisfatto del risultato ottenuto in termini di collaborazione e di condivisione e dichiara: “La Città  di Ariano Irpino, quale Comune Capofila,   ritorna a ricoprire il ruolo trainante di un territorio che  guarda ad un progetto serio e convincente in un’ottica di opportunità concrete di sviluppo“.

Articolo precedenteLezioni in presenza al Liceo “De Caprariis”, la nota di Noi Atripalda
Articolo successivoOrdine Architetti Avellino, si vota per il rinnovo del consiglio
Giornalista. Ottimo. Leva (calcistica) dell’86. Sono laureato in Scienze Politiche all’Ateneo di Salerno con tesi in Diritto Amministrativo Europeo e un Master di II livello in Economia e Gestione delle Imprese. Ma la mia è una vita dedicata allo sport, più precisamente al calcio. A raccontarlo ho cominciato sin da piccolo e con Irpinianews, il giornale online al quale mi sento più affine, sto diventando grande. Da due anni in forza alla redazione, prima come cronista di calcio minore e successivamente, anche come inviato, a seguire le vicende dell’Avellino Calcio. Il web è il mio mondo, mi piace catturare e offrire notizie in tempo reale. Ho lavorato presso l’ufficio stampa del Comune di Salerno, con l’agenzia di stampa Mediapress, ho preso confidenza con il mondo dei social network e della condivisione di informazioni.