Dissidi per motivi di proprietà: i carabinieri di Colle Sannita sequestrano due fucili da caccia

0
6

I Carabinieri della Stazione di Colle Sannita, coordinati dalla Compagnia di San Bartolomeo in Galdo, hanno denunciato in stato di libertà tre persone del posto per esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza sulle cose, invasione di terreni e minaccia grave.

Le indagini sono scaturite dall’intervento presso un terreno agricolo a Circello e hanno consentito di appurare che i tre – una 73enne, un 56enne ed un 29enne – a causa di controversie con un 53enne locale per la gestione di alcuni appezzamenti, avevano posizionato dei mezzi da lavoro lungo le vie di accesso ai campi, impedendo il transito, mentre il 29enne lo aveva minacciato gravemente.

Al fine di evitare ulteriori conseguenze, i militari hanno proceduto al ritiro cautelare di due fucili da caccia regolarmente detenuti da quest’ultimo.

Articolo precedenteVaccino Pfizer a fascia 12-15 anni. Speranza: “28 maggio ok Ema”
Articolo successivoCISAL Avellino, rappresentanza sindacale in Alto Calore
Giornalista. Ottimo. Leva (calcistica) dell’86. Sono laureato in Scienze Politiche all’Ateneo di Salerno con tesi in Diritto Amministrativo Europeo e un Master di II livello in Economia e Gestione delle Imprese. Ma la mia è una vita dedicata allo sport, più precisamente al calcio. A raccontarlo ho cominciato sin da piccolo e con Irpinianews, il giornale online al quale mi sento più affine, sto diventando grande. Da due anni in forza alla redazione, prima come cronista di calcio minore e successivamente, anche come inviato, a seguire le vicende dell’Avellino Calcio. Il web è il mio mondo, mi piace catturare e offrire notizie in tempo reale. Ho lavorato presso l’ufficio stampa del Comune di Salerno, con l’agenzia di stampa Mediapress, ho preso confidenza con il mondo dei social network e della condivisione di informazioni.