Denunciati titolari di un circo per prelievo energia elettrica

0
2

Alta Irpinia – In un più ampio contesto del controllo del territorio, preordinato dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino, i militari della Compagnia di Montella hanno riservato la loro attenzione all’ispezione delle attività circensi che in questi periodi si offrono ai piccoli studenti. Dall’attività è emerso che il titolare di un circo, di transito in Altirpinia, aveva forzato la porta della cabina elettrica dell’Enel permettendo così la fornitura dell’illuminazione a tutta la tendostruttura. E’ stato accertato, inoltre, che l’incauta manomissione, messa a segno con molta approssimazione ed imprudenza, poteva creare non pochi problemi in materia di sicurezza agli addetti ai lavori e maggiormente al pubblico. I Carabinieri hanno deferito in stato di libertà i titolari, due pregiudicati padre e figlio di origine calabrese, della struttura che ora dovranno presentarsi innanzi all’Autorità Giudiziaria competente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here