Delitto Bembo, scarcerato Daniele Sciarrillo

0
9762

Delitto Bembo, scarcerato Daniele Sciarrillo. Il 33enne, fratello di Luca (in carcere così come Nico Iannuzzi, accusato di aver accoltellato il 20enne di Mercogliano), era agli arresti domiciliari per possesso di sostanze stupefacenti.

Subito dopo la tragedia di capodanno, nel corso di una perquisizione, fu trovato in possesso di un modico quantitativo di droga. Oggi il Tribunale del Riesame lo ha rimesso in libertà

Resta però indagato, a piede libero, per quanto successo a Roberto Bembo, anche se pare abbia avuto un ruolo marginale.