De Stefano: “Critici ma lavoreremo per far crescere Forza Italia”

0
1

“Mi vedo costretto a spiegare agli amici del club Forza Italia di Mercogliano, con i quali non ho alcuna intenzione di polemizzare, che la ferma presa di posizione assunta contro la nomina del Coordinamento provinciale irpino scaturisce unicamente dal mancato coinvolgimento della base del partito e di un club importante come quello di Monteforte.” Lo afferma il sindaco di Monteforte, Antonio De Stefano, che replica alle dichiarazioni rilasciate dal Club Forza Italia di Mercogliano. “Le proteste che si sono levate da numerosi club della provincia – prosegue De Stefano – dimostrano la fondatezza della nostra posizione. Tuttavia, agli amici di Mercogliano diciamo che non dimentichiamo il passato e continuiamo ad essere grati a chi, nel contesto di un rapporto di reciproco sostegno, ha supportato la nostra azione politica e amministrativa.” “Non possiamo, però, non rilevare – aggiunge – che ad avere la memoria corta è il responsabile del Club Forza Italia di Mercogliano, Antonio Bonaiuto, che deve aver dimenticato lo sforzo compiuto dagli amici di Monteforte per consentirgli di avere un ruolo nel Coordinamento provinciale dell’allora Pdl.” “Per quanto ci riguarda – conclude De Stefano – non possiamo che ribadire le nostre critiche, riaffermando la volontà di continuare a lavorare affinché Forza Italia possa essere finalmente un partito aperto al contributo di tutti e aperto al confronto e al dialogo tra tutti coloro che vi fanno parte.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here