De Mita lancia i “Popolari”. Anna Nazzaro: “La scuola prima di tutto”

De Mita lancia i “Popolari”. Anna Nazzaro: “La scuola prima di tutto”

29 Agosto 2020

La prima elettorale della lista “Popolari Fare Democratico” è ad Atripalda. Ciriaco De Mita, ex presidente del Consiglio dei Ministri, oggi sindaco di Nusco, presenta i quattro candidati: l’ex dg dell’azienda ospedaliera Giuseppe Rosato, la vicesindaca della Città del Sabato Anna Nazzaro, il sindaco di Flumeri Angelo Lanza e Lella Mattia, ex consigliera comunale di Calabritto. Con loro anche il sindaco di Atripalda Giuseppe Spagnuolo e l’ex parlamentare Giuseppe De Mita. Il leader “attacca” Gargani: ed il centrodestra “I pensieri non si inventano, d’altronde allearsi con la Lega e parlare di pensiero popolare è impossibile”.

“Con molto orgoglio ho accettato questa candidatura. Partiamo da qui, insieme, dai volti che conosco e mi stanno vicini ogni giorno, dalla città che amministro come Vice Sindaco, condividendo alcune delle questioni che più mi stanno a cuore”, ha affermato invece Anna Nazzaro.

“La scuola prima di tutto, che per me è – e deve essere – una comunità di cura, gli studenti hanno bisogno di crescere in ambienti tranquilli dove sentirsi protetti. Per questo è necessario partire dall’edilizia scolastica, dalla messa in sicurezza di tutte le strutture che ospitano i nostri figli per gran parte delle loro giornate. Una buona scuola è anche e soprattutto una scuola sicura, il problema è antico e il tema torna puntuale quando gli edifici scolastici chiudono e gli alunni sono costretti ai doppi turni o a spostarsi da una parte all’altra per fare lezione”, ha sottolineato.