De Mita e il tressette: nella bara anche un mazzo di carte napoletane

0
2441

E’ incessante il flusso di amministratori locali, politici e gente comune che sta rendendo omaggio a Ciriaco De Mita, il leader della Dc ed ex premier scomparso ieri a 94 anni.

Nel salone al piano terra della villa che la famiglia De Mita abita dai primi anni Settanta, è stata allestita la camera ardente.

La figlia più piccola dell’ex premier, Simona, ha voluto che un mazzo di carte napoletane, (De Mita non rinunciava mai, ovunque si trovasse e soprattutto quando era a Nusco, alle partite a scopa e tressette) venisse posto nella bara.