De Luca in diretta su Fb: “Venti dipendenti del Genio Civile di Avellino saranno licenziati”

0
5320

“Venti dipendenti del Genio Civile di Avellino saranno licenziati subito. C’è una indagine che riguarda altre decine di dipendenti perché non andavano a lavorare, timbravano il cartellino e se ne andavano in giro per il mondo”. Lo ha reso noto il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, in diretta Fb. “Venti saranno licenziati subito e poi stiamo facendo approfondimenti”, ha aggiunto.

A tal proposito, va ricordato che il Pm Fabio Del Mauro ha chiesto il rinvio a giudizio per 51 dipendenti accusati di assenteismo. Gli indagati dovranno comparire l’8 aprile prossimo davanti al Gup di Avellino per dare il via alle discussioni dei legali degli imputati.