Dall’Asl di Avellino i dati della campagna vaccinale. Bassa adesione alla quarta dose

0
816

Solo il 10% della popolazione al momento interessata dalla dose “second booster”, over 60 e fragili over 12, ha aderito alla campagna vaccinale. Sono infatti 12.312, su 119.850, le persone che hanno ricevuto la quarta dose del vaccino anti Covid in Irpinia. Il dato è aggiornato al 7 agosto 2022 e fa parte di un report diffuso dall’Asl di Avellino.

Report che restituisce anche le percentuali delle tre dosi precedenti: la prima dose è stata effettuata da 335.452 persone su 365.544 (over 12 anni), ovvero il 91% della popolazione residente interessata; la seconda dose da 308.157 su 365.544 (over 12 anni), percentuale che scende dunque all’84%, per arrivare al 78%, e cioè 286.922 somministrazioni su 365.544 (over 12 anni), se si fa riferimento alla terza dose del vaccino anti Covid.

Mentre, nella fascia di popolazione pediatrica, quindi al di sotto dei 12 anni, per la quale sono previste fino ad ora solo due dosi, i dati dicono che sono 11.798 su 23.044 (6-11 anni), dunque il 51%, ad aver effettuato la prima dose, e 10.391 su 23.044 (6-11 anni), e cioè il 45%, anche la seconda.