Da capolista a numero tre, Ugo Maggio sbatte la porta e lascia la lista “Caldoro Presidente – Udc”

Da capolista a numero tre, Ugo Maggio sbatte la porta e lascia la lista “Caldoro Presidente – Udc”

22 Agosto 2020

Credevano di essere candidati in posizioni di rilievo, invece si sono ritrovati al terzo e al quarto posto nella lista “Caldoro Presidente – Udc”. Per questo motivo, l’urologo Ugo Maggio, presidente del consiglio comunale di Avellino, e l’avvocato Maddalena Di Ianni, hanno deciso all’ultimo minuto utile di ritirare la propria candidatura, lasciando la corsa per un seggio al consiglio regionale campano al sindaco di Chiusano San Domenico, Carmine de Angelis, e a Maria Vivolo.

La scelta è stata condivisa dagli ispiratori della lista l’ex europarlamentare Giuseppe Gargani e il deputato di Forza Italia Gianfranco Rotondi. ” Il trionfante trasformismo che caratterizza tutte le altre liste, così come la retrocessione del dottor Maggio da capolista a numero tre, snatura il progetto politico in costruzione- scrivono in una nota congiunta Gargani e Rotondi – Pertanto Maggio si ritira, con il nostro consenso, dalla competizione, così come si ritira l’avvocato Maddalena Di Ianni. Rimane il nostro sostegno all’area politica di riferimento”.