Cure medice gratuite alle vittime di guerra, Emergency ad Avellino con il “Panettone fatto per Bene”

0
676

Il dolce tipico del Natale quest’anno avrà tutto un altro sapore: giovedì 8 dicembre Emergency sarà con i suoi volontari ad Avellino, in Corso Vittorio Emanuele, davanti alla sede della Bper dalle ore 9.30 alle 13.30, con il “Panettone fatto per Bene”. Un modo per sostenere le attività umanitarie dell’organizzazione in Italia e nel mondo, dando il proprio contributo per garantire il diritto a cure gratuite e uguali per tutti.

Il panettone, del peso di 1 kg, è realizzato seguendo la tradizionale ricetta milanese, con una forma bassa e un impasto soffice arricchito con uvetta, scorzoni canditi di arance siciliane e cubetti di cedro Diamante che gli conferiscono un gusto ricco e pieno e un aroma agrumato.

Il “Panettone fatto per bene” ha un costo di 20 euro che – al netto delle spese – saranno utilizzati per sostenere i progetti di Emergency in Italia e all’estero, dove l’associazione continua a offrire cure mediche gratuite e di elevata qualità alle vittime di guerra, delle mine antiuomo e della povertà.

Emergency crede che essere curati sia un diritto umano fondamentale e che, come tale, debba essere riconosciuto a ogni individuo. Per questo, dalla sua nascita, nel 1994, ha lavorato in 20 Paesi curando oltre 12 milioni di persone, senza discriminazioni.