Cultura, sanità e non solo: Franza prefissa gli obiettivi per Ariano Irpino

Cultura, sanità e non solo: Franza prefissa gli obiettivi per Ariano Irpino

10 Dicembre 2020

Renato Spiniello – Cultura, sanità, ambiente, infrastrutture e digitalizzazione: si possono riassumere così gli obiettivi di governo previsti dal sindaco di Ariano Irpino Enrico Franza.

Il primo cittadino, durante la lunga assise tenutasi nella serata di ieri in modalità telematica, ha elencato le sue linee programmatiche per i futuri cinque anni di governo. Si parte, come detto, dalla cultura, che può anche rappresentare un modo per far recuperare alla Città del Tricolle il suo ruolo di guida del territorio, ma poi il giovane sindaco parla di agricoltura, rifiuti, diritto alla salute, infrastrutture e viabilità (stazione Hirpinia, variante Manna-Camporeale e centro storico su tutti), commercio, Piano di zona sociale, sport ed edilizia economica e popolare.

Un documento piuttosto denso e complesso a cui, al netto della bocciatura del capogruppo dei Moderati Marco La Carità, è stato riscontrato anche qualche elemento di positività da parte delle minoranze. Il capogruppo di Patto Civico Marcello Luparella ha valutato positivamente le linee programmatiche, trovando dei punti positivi e avanzando ipotesi di emendamenti.

Prima ancora c’è stato il voto all’unanimità sul documento politico sul futuro dell’ospedale “Frangipane”.