Cristiano: “Approvato progetto sull’Efficientamento Energetico”

14 Ottobre 2013

Approvato dalla Giunta comunale il progetto proposto dal Vice-Sindaco con, tra le deleghe quella all’Ambiente, Carmine Cristiano riguardante l’Efficientamento Energetico delle strutture comunali, partendo dal Municipio e dalla Scuola. Con questo Summonte parteciperà al “Bando regionale del Programma Operativo FESR (Fondo Europeo Sviluppo Regionale) Campania2007-2013, Asse n. 3- Energia; Obiettivo operativo 3.1 – “Offerta energetica da fonte rinnovabile”; Obiettivo 3.3 – “Contenimento ed efficienza della domanda”. Cristiano sottolinea: “La proposta che ho portato in Giunta è in continuità con il programma presentato agli elettori alle scorse amministrative. Il progetto approvato, “spedito” a Napoli, “aspetta” poi il vaglio della Regione. Mi auguro che possa essere finanziato quanto prima”. Il vice-Sindaco accenna di cosa si tratta: “Con questo elaborato progettuale ho inteso fare in modo che il nostro comune entri nell’importante alveo della programmazione ambientale in senso ampio (con fonti previsti dalle Istituzioni sovraccomunali quali ad esempio la Regione e l’Europa) quindi lavorare ad una “riqualificazione” delle strutture comunali partendo dal Municipio e dalla Scuola. Questo vuol dire, aggiunge Cristiano, non è soltanto, detto in maniera “spicciola”, il posizionamento di pannelli solari per “catturare” l’energia ma è anche, soprattutto una revisione strutturale degli immobili, ad esempio verificando gli impianti di riscaldamento, quindi eventualmente sostituire quelli alimentati a gasolio e inoltre, tra le altre cose, procedere a una verifica degli infissi e della loro efficienza, questo perché un “isolamento” adeguato rende negli ambienti interni la minore necessità di utilizzare il riscaldamento realizzando un risparmio economico e un miglioramento della qualità ambientale”. Carmine Cristiano, vice-Sindaco del Comune di Summonte conclude evidenziando che “sarà impegno costante “monitorare” le “offerte di finanziamento da parte delle varie Istituzioni” per i vari ambiti, il tutto lavorando nell’ottica del produrre progetti che migliorino le condizioni del Paese, della nostra comunità”.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.