Cremonese-Avellino 3-1, Morosini amaro: “Abbiamo concesso troppo”

0
8

L’inviato a Cremona, Claudio De Vito – Un’emozione grande ma che non può essere vissuta fino in fondo quella del primo gol con la maglia dell’Avellino da parte di Leonardo Morosini. Il talentuoso fantasista ex Brescia ha risposto per le rime alla Cremonese poi tornata avanti con la freccia del nuovo e definitivo sorpasso azionata dall’ex letale Benjamin Mokulu.

“Sono contento per il gol ma allo stesso tempo amareggiato per la sconfitta ingiusta – ha confessato il fantasista arrivato ad agosto dal Genoa – vogliamo già dimenticarla sabato contro il Foggia: dovrà essere la gara del riscatto”.

Un’analisi critica quella di Leonardo Morosini: “Abbiamo commesso degli errori con due gol quasi regalati – ha ammesso – dobbiamo ripartire da questi errori, nel complesso abbiamo disputato una buona partita e c’è da considerare che la Cremonese ha speso molto più di noi”.

Un mercato corposo per i grigiorossi, mentre per l’Avellino il gioiellino Leonardo Morosini che si è sbloccato con una marcatura nel suo repertorio: “E’ stata una bellissima emozione – ha sottolineato – ho cercato tanto questo gol, volevo prendermi questa soddisfazione. Il gol è arrivato nella mia zone preferita, quella centrale”.